Galati-Part-8-Slide-720x405.jpg

Questa Domenica lo studio della lettera di Paolo ai Galati, prosegue su un punto focale...

Che significa essere adottati da DioQuali privilegi abbiamo ricevuto?

Vedremo quanto e' importante, gustare il significato della grazia di Dio, e anche l'importanza dell'eredità lasciataci da Gesù Cristo, mediante la sua morte sulla croce e  la sua resurrezione.

Unisciti a noi ci incontreremo, come ogni Domenica, alle 11:00 alla via Roma, 214.


Galati 3:25-4:7

3:25 Ma ora che la fede è venuta, non siamo più sotto precettore; 

26 perché siete tutti figli di Dio per la fede in Cristo Gesù.

27 Infatti voi tutti che siete stati battezzati in Cristo vi siete rivestiti di Cristo.

28 Non c’è qui né Giudeo né Greco; non c’è né schiavo né libero; non c’è né maschio né femmina; perché voi tutti siete uno in Cristo Gesù.

29 Se siete di Cristo, siete dunque discendenza di Abraamo, eredi secondo la promessa.

4:1 Io dico: finché l’erede è minorenne, non differisce in nulla dal servo, benché sia padrone di tutto;

2 ma è sotto tutori e amministratori fino al tempo prestabilito dal padre. 

3 Così anche noi, quando eravamo bambini, eravamo tenuti in schiavitù dagli elementi del mondo;

4 ma quando giunse la pienezza del tempo, Dio mandò suo Figlio, nato da donna, nato sotto la legge,

5 per riscattare quelli che erano sotto la legge, affinché noi ricevessimo l’adozione.

6 E, perché siete figli, Dio ha mandato lo Spirito del Figlio suo nei nostri cuori, che grida: «Abbà, Padre».

7 Così tu non sei più servo, ma figlio; e se sei figlio, sei anche erede per grazia di Dio.